INTERVISTA A… DANIELE DI MARIO
11 maggio 2017
0

Abbiamo intervistato Daniele Di Mario, giornalista del Il Tempo, quotidiano romano.

 

Cosa ne pensi dell’informazione in Italia?

 

E’ una domanda complessa. Secondo me l’informazione i Italia è molto meno peggio di come qualcuno, in diverse occasioni, l’ha dipinta. Dall’altro lato, però, bisogna anche essere critici con noi stessi come operatori dell’informazione, e come giornalisti, e dire che se l’informazione in Italia non si mette al passo con quelli che sono i cambiamenti tecnologici, si va incontro a qualche problema. Ovviamente, come tutti sappiamo, la banda larga, internet, l’integrazione tra i mezzi di comunicazione, impongono una trasformazione della professione. Siamo di fronte a una rivoluzione industriale che, invece di creare posti di lavoro li elimina. Non solo nel campo dell’informazione e, nel mio settore, nei quotidiani, ma in tutti i campi dell’economia. Quindi, o si mette seriamente testa ad una riforma sia dei mezzi di produzione, sia anche del sostegno economico alle imprese editoriali, altrimenti si rischia che gran parte dell’informazione non possa sopravvivere a questa rivoluzione industriale…

 

N.B. A causa delle mutevoli condizioni meteorologiche e la mancanza di tempo, la qualità video con è eccelsa. Ce ne scusiamo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi