QUELLI DEL PREMIO AL FESTIVAL
9 aprile 2016
0

Cosa ci facevamo noi del Premio al Festival del Giornalismo di Perugia? E’ presto detto. Essendo un Premio che si propone di dare un riconoscimento a tutta l’informazione, abbiamo sempre cercato di capire come nascesse l’informazione. Durante la scorsa edizione abbiamo dato voce a persone che componessero la “società civile”, ovvero gli utenti dell’informazione. Quest’anno vorremmo allargare il raggio della nostra conoscenza cercando di capire chi fa informazione. Ovviamente, i giornalisti sono la fonte primaria di informazione ed è importante provare a comprendere tutti i problemi inerenti questa professione ed a questa funzione primaria nella nostra società. Ci siamo, quindi, paracadutati al Festival. Ci siamo aggirati tra i vari panel, i vari relatori, nell’organizzazione, per “annusare l’aria“. Per ascoltare, naturalmente. Ma anche per vedere i comportamenti e leggere tra le righe le ansie e le certezze di questo mondo. Due questioni ci hanno guidato quando abbiamo affrontato i vari incontri, riassunti in due domande: 1) cosa implica nella vita dei cittadini? 2) come incide sull’offerta di informazione?

Vi offriremo, quindi, una serie di articoli che non ambiscono ad essere un’analisi scientifica della manifestazione, ma più esattamente uno sguardo esterno al giornalismo. Così come nella filosofia del nostro Premio, abbiamo dato un’occhiata ai professionisti dell’informazione con gli occhi delle persone comuni, delle persone che hanno bisogno di buona informazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi