REDDITO DA BUFALA
17 ottobre 2015
0

L’intervista realizzata da L’Espresso ci svela quanto si possa deliberatamente approfittare della forza dello stereotipo per creare fidelizzazione e viralità. Ciò che il giovane autore delle bufale ammette candidamente, Luca Sofri ci avverte essere una prassi in molte redazioni [“Notizie che non lo erano”; Luca Sofri]. Tutto dipendente dal meccanismo di remunerazione della pubblicità sul web. Forse andrebbe cambiato qualcosa.
http://espresso.repubblica.it/attualita/2015/10/15/news/vi-racconto-come-ho-fatto-soldi-a-palate-spacciando-bufale-razziste-sul-web-1.234576?ref=HRBZ-1

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi